domenica 23 settembre 2012

TORCETTI AL BURRO biscotti nichel free

Come ammorbidire la giornata? Questi biscotti sono dolci tipici piemontesi, il loro nome infatti deriva dal "Turcet", che in dialetto piemontese vuol dire scappellotto.
Per chiudere i biscotti dovete fare proprio il gesto del Turcet dal quale deriva il nome Torcetto.

Ingredienti per 10 torcetti:
125 gr di burro
2 cucchiai di zucchero semolato
250 gr di farina 00
125 ml di acqua tiepida
zucchero di canna per decorare

Durata:
30 minuti di preparazione + 40 minuti di attesa + 15 min di cottura


Impastate il burro ammorbidito tagliato a cubetti con lo zucchero, la farina e poco a poco l'acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per almeno 40 minuti. Staccate delle palline dall'impasto e create dei cordoncini spessi un paio di centimetri.


Rotolateli nello zucchero di canna e richiudeteli nella tipica forma del torcetto. Infornate per 15 minuti circa in forno preriscaldato a 150 gradi.


A metà cottura spennellate con acqua (o spruzzate dell'acqua) i torcetti e aggiungete dello zucchero di canna per far sì che si formi la crosticina.


Assaggiate... sono soffici, vero?

TROTA AL POMPELMO ROSA nichel free

Un secondo di autunno con ancora i colori dell'estate, semplice ma di "classe".

Ingredienti:

Un filetto di trota
Un cubetto di burro opzionale
Prezzemolo
Metà pompelmo rosa
Sale

Durata:
20 minuti


Mettete il filetto di trota in una pentola antiaderente e appoggiategli sopra il cubetto di burro (o aggiungete nella cottura l'acqua), il prezzemolo tritato, il sale e un po' di succo di pompelmo rosa appena spremuto. Fate cuocere a fiamma medio/bassa. Girate il filetto dopo 7 minuti circa e continuate a farlo cuocere anche dall'altro lato, aggiungendo ancora un po' di succo di pompelmo (per almeno altri 10 minuti, a seconda dello spessore del filetto).
Servite caldo. Se volete potete guarnire il vostro piatto con delle fette di pompelmo rosa e del prezzemolo fresco.
Il piatto può essere accompagnato da patate al forno o finocchi bolliti.


martedì 18 settembre 2012

CUPCAKES ALLA BANANA nichel free

Dopo una lunga assenza, rieccomi...
Oltre alle vacanze, ho scoperto di essere allergica al nichel e se qualcuno sa di cosa sto parlando, sa anche bene come il nichel sia onnipresente, purtroppo anche nella maggior parte degli alimenti.
Per questo da oggi posterò ricette e soluzioni "nichel free".

Contentissima di esser tornata in cucina, ieri sera ho addolcito la giornata, con un nuovo tipo di cuppy...alla banana, provateli, sono gustosissimi e morbidissimi!

Ecco la ricetta senza nichel!

Ingredienti per 12 cupcakes:
1 banana matura
60 gr di burro 
150 gr di zucchero
2 uova
150 gr di farina 00
1/2 cucchiaino cremor tartaro
1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 vasetto di yogurt alla banana
60 gr di burro


crema
1 banana matura
125 gr di zucchero a velo

Durata:

30 minuti + 30 minuti per la preparazione della crema



Mescolate il burro ammorbidito con la frusta in una bacinella e aggiungete lo zucchero. Successivamente aggiungete le uova e poi piano piano la farina, il vasetto di yogurt e continuate a girare per far sì che non si creino grumi. Aggiungete per ultimo il cremor tartaro con il bicarbonato e mescolate tutto l'impasto finché non è omogeneo.
Guarnite i pirottini e al centro di ognuno mettete una fetta di banana, più è spessa, più il vostro cupcake sarà morbido e gustoso.
Infornate per circa 30 minuti a 150 gradi.


Nell'attesa che i cupcakes siano pronti, preparate la crema.
Sciogliete il burro e aggiungete la banana precedentemente schiacciata. Amalgamate il tutto e aggiungete per ultimo lo zucchero a velo. Mettete in frigo per almeno mezz'ora.
Guarnite i cupcakes già raffreddati, per evitare che la crema si sciolga.

Gustate....la dolcezza!