mercoledì 18 dicembre 2013

TORTA DI FARINA DI CASTAGNE E MELE senza nichel e lieviti

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Diciamo che non vado pazza per le castagne, ma avendo pochi ingredienti a disposizione, beh, direi che la farina di castagne possa essere decisamente utile anche per una torta!
Niente male, provatela!



Ingredienti (diametro 24cm):
150 gr farina di castagne
100 gr di farina 00 o di riso
3 Uova
140 gr Burro
80 gr Zucchero
125 gr Yogurt (vaniglia?)
2 Mele
1 Limone
1 Cucchiaino di bicarbonato

Zucchero a velo o di acero o cannella per decorare

Attrezzi:
Due bacinelle in plastica
Un cucchiaio di legno o frusta in plastica dura
Una teglia in silicone o usate la carta da forno
Un coltello in ceramica acciaio inox antiaderente o plastica o legno o pelapatate in ceramica
Un tagliere in legno o plastica
Tazza in ceramica per sciogliere il burro nel microonde

Durata:
15 minuti + 30/40 minuti di cottura in forno


Sbattere le uova con lo zucchero energicamente.
Nell'altra bacinella mescolare le due farine con il bicarbonato. Aggiungere piano piano la farina alle uova e il burro sciolto.


Aggiungere poi il succo del limone, le mele tagliete in piccoli cubetti e lo yougurt.


Mescolare bene l'impasto prima di disporlo sulla teglia.
Infornate pe 30/40 minuti a temperatura 150 gradi.
Aiutatevi con uno stuzzicadenti per capire la cottura. Evitate di aprtire spesso il forno per non perdere la lievitazione.
Ogni forno varia da un altro, ricordatevi che non si deve annerire troppo!

Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo o la cannella, e se volete, accompagnate con dello zucchero d'acero.

Conservate in un contenitore chiuso.

lunedì 16 dicembre 2013

RICETTE PER LE FESTE senza nichel

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Nessun panico per queste feste, la tavola è un momento di condivisione per tutti, soprattutto nei giorni di Natale.
L'allergia al nichel ci mette sempre a dura prova, e finiamo per fare la fame, per accontentarci e cominciamo quasi ad odiare questi periodi!
Calma! Qui di seguito, vi lascio alcuni link interessanti di ricette di dolci adatte per le feste di Natale e Capodanno, in più un'idea di menù completo in occasione di pranzi e cene infiniti...
Come sempre, cercando sul blog vi potete far ispirare da altri mille piatti diversi...
ma se siete di fretta, questo post fa al caso vostro!!

Ps per chi fosse allergico anche ai latticini: ricordatevi di munirvi di latte di riso e di burro e formaggi senza lattosio, che andrete a sostituire nelle diverse ricette.

Ne approfitto intanto per augurarvi un sereno Natale con la speranza che l'Anno Nuovo ci porti solo bellezza e felicità!

Un abbraccio a tutti voi,
Nimali



Pandoro di Verona

Pandoro alla frutta 

Menù di Natale, qualche idea in più!

Gingerbread - Biscottini di pan di zenzero

Cupcakes Natalizi all'arancia (come decorare i vostri dolcini!)

Biscotti al limone di Natale

Tiramisù bianco

Crema pasticcera

Bignole dolci o salate

Pan di spagna classico

lunedì 9 dicembre 2013

TORTA AL CAFFE' senza nichel latticini lieviti olio

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Dopo una lunga assenza, eccomi qui, in concomitanza di un periodo nuovo che si tinge di rosso e di festa natalizia.
Non ho smesso di cucinare, ma tra lavoro e pigrizia, non ho avuto modo di aggiornare le ricette.
Ditemi, come state?

Essendo lunedì ho decisamente bisogno di una carica diversa, quella giusta, data anche dal caffé… e in pochi minuti, voilà, è già fatta!


Ingredienti (diametro 24cm):
1 tazzina di burro sciolto (senza lattosio se siete allergici anche ai latticini)
200gr di zucchero semolato
2 uova
1 cucchiaino di bicarbonato
300gr di farina 00 o di riso
2 cucchiai di zucchero di canna
Latte di riso q.b.

Attrezzi:
2 bacinelle in plastica
1 teglia niche free (antiaderente, silicone, vetro da forno, alluminio) o carta da forno per ricoprirla
Un cucchiaio di legno o frusta in plastica/silicone
Frullatore elettrico con fruste di plastica
Moka o macchinetta caffé

Durata:
15 minuti di preparazione + 35 minuti di cottura


Separate i tuorli dagli albumi.
Mescolate lo zucchero con i tuorli, aggiungete il burro sciolto, il caffé, e piano piano la farina con il bicarbonato.
Aggiungete poco a poco il latte per rendere più soffice l’impasto.

Montare a neve gli albumi (aggiungete un pizzico di sale) per 2 minuti circa.
Unire delicatamente gli albumi montati al resto dell’impasto.

Imburrate la teglia e stendete il preparato.
Zuccherate la superficie con lo zucchero di canna e infornate per 30 minuti circa a 150 gradi.
Controllate la cottura verso la fine con l’aiuto di uno stuzzicadenti (dipende sempre dal forno!).

Fate raffreddare e conservate in un contenitore chiuso.