giovedì 2 ottobre 2014

TAGLIATELLE DI KAMUT CON PANNA AL PROFUMO DI LIMONE senza nichel

Non sapete con quale gioia vi scrivo che dopo quasi due anni e mezzo, ho potuto assaggiare le tagliatelle... veloci da fare, morbide e buonissime!
Come avrete notato, nei supermercati e nei negozi bio è possibile trovare la pasta di kamut, ma ahimè le case produttrici, si limitano sulla tipologia.
Dopo varie ricerche, ho deciso di provare a vedere online per trovare nuovi formati.
Con grandissima soddisfazione ho trovato le tagliatelle, le ho comprate e cucinate subito!
Vi propongo qui sotto un primo piatto veloce, scenico e soprattutto gustoso! Il tutto senza nichel.
Devo dire che ho avuto la fortuna di utilizzare dei limoni appena raccolti, e non vi dico che profumo!



Ingredienti per 2 persone:
4-5 rotolini di tagliatelle di kamut
50ml di panna da cucina
La scorza di un mezzo limone
Pepe nero (se lo tollerate)

Attrezzi nichel free:
Pentola in ceramica, terrracotta o alluminio
Cucchiaio di legno
Forchetta in policarbonato/plastica/inox antiaderente
Grattuggia in plastica

Durata:
10 minuti per la cottura + 2 minuti per la preparazione

Vini consigliati:
bianco fruttato Traminer


Mettete a bollire l'acqua, salatela e buttate le tagliatelle per 3/4 minuti.
Scolatele, lasciando da parte un po' d'acqua della pasta (potrebbe servirvi dopo per renderla più morbida).
Rimettetela sulla fiamma bassa per due minuti mescolandola con un po' di acqua e la panna da cucina e il limone grattugiato.

Servite subito e guarnite a piacere con del pepe nero.

Per l'impiattamento, potete arrotolare le tagliatelle sulla forchetta e poi toglierle dall'alto con la mano, per creare un effetto a montagna.