lunedì 28 settembre 2015

SPUNTINO IN UFFICIO nichel free

Diciamocela tutta, ma spesso siamo di fretta e di corsa e non abbiamo tempo di cucinarci sempre qualcosa..soprattutto per il momento "calo di zuccheri" che di solito avviene traele 11.30 e le 12.30.
Che fare quindi? Non si tratta di essere cuochi o di avere una ricetta speciale.. ma solo di avere del cibo fast & good!

Ecco la soluzione, fornitevi di gallette di riso scotti, formaggio spalmabile e marmellata, in questo modo potrete colmare la fame momentanea e potrete anche scegliere tra dolce e salato!

Ottima idea anche per un antipasto/aperitivo!

Altri consigli?  Li aspetto!
Intanto buon pomeriggio!!!


sabato 26 settembre 2015

RISOTTO AL VERDE DI ZUCCHINE E LIMONE senza nichel e latticini

Eccoci qui.. dopo tutto il sole e il mare di questa estate, che tra l'altro mi hanno fatto molto bene alla pelle per l'allergia,  mi preparo alla nuova stagione dell'autunno.
Nonostante sia ancora un periodo mite, ci porta del cambiamento,  già solo nel colore delle foglie degli alberi che tingono lo scenario di color rosso fuoco, arancio vivace e giallo coraggioso.

Questa ricetta mi è stata servita a un matrimonio e non ho potuto non provare a farla subito. Fresca e semplice.  Volendo potete aggiungere un gamberone alla pistra per ogmi porzione. Ricordate solo di non esagerare per una questione di allergia al nichel.


Ingredienti per 2 persone:
200 gr di riso bianco carnaroli
2 zucchine medie
1/2 limone
Scorza di limone per decorare
4 foglie di menta
Parmigiano fresco e pepe (a vostro piacere)

Attrezzi:
1 pentola in ceramica o alluminio o pietra
1 padella in ceramica o alluminio o pietra
1 cucchiaio di legmo
1 coltello antiaderente o in ceramica/plastica/legno
1 scolapasta in silicone/plastica
1 spremiagrumi in plastica
1 grattugia in plastica

Durata:
15 minuti

Vino consigliato:
Traminer, caprino, arneis.

Mettete a bollire l'acqua nella pentola per il riso e salatela a vostro piacere.
Intanto grattuggiate le zucchine e sfumatele a fuoco basso sulla padella con  il limone

Cuocete il riso e dopo averlo scolato unitelo al condimento aggiungendo le foglie di menta tagliate in piccoli pezzi. Rosolate il tutto sulla padella per qualche minuto, continuando a girare affinché non si attacchi.
Servite in piatti o coppette, e se volete guarnite con della scorza di limone e del parmigiano fresco e del pepe. Allora che ne dite?

Se volete potete servire un gamberone alla piastra per ogni porzione, solo non esagerate con i crostacei se siete allergici al nichel!